Eurocamere

Nel 2020 si festeggiano i 60 anni di relazioni diplomatiche tra il Brasile e l’Unione Europea. In sei decenni, abbiamo mantenuto ed approfondito lacci strategici, che abbracciano vari e importanti settori. Il nostro proposito è sempre stato quello di fortificare le relazioni culturali, sociali, economiche e commerciali per garantire ai nostri cittadini maggiori e migliori opportunità in un marco sostenibile di sviluppo culturale, economico e sociale.

L’Unione Europea è oggi il secondo maggiore partner commerciale del Brasile, con circa 17% del commercio estero brasiliano di beni (Ministero dell’Economia, 2020). Il Brasile è il dodicesimo maggiore partner commerciale dell’unione Europea, responsabile per il 1,6% del commercio totale della UE (Eurostat, 2020). Il commercio di servizi tra Brasile e Unione Europea è ugualmente significativo. Nel 2018, il commercio bilaterale dei servizi è arrivato a 24 miliardi di Euro.

Fondata nel 1999 dai responsabili delle Camere di Commercio europee presenti a San Paolo, la Eurocamere conta oggi con più di 5 mila imprese e industrie europee in Brasile. È partner ufficiale della Eurochambers, che rappresenta le camere nazionali in 46 paesi e conta con 2 mila camere locali e regionali.

 ITALCAM è membro ufficiale di EUROCAMERE.

Il 12 luglio 2019, la Camera Spagnola ha assunto la presidenza di Eurocamere, rappresentata dal suo presidente, Marcos Madureira, che manterrà la carica fino a luglio del 2021.

L’obiettivo di Eurocamere è quello di fare ponti tra il mercato europeo e quello brasiliano, articolando gli interessi economici e commerciali delle imprese europee in Brasile e appoggiando la diplomazia economica promossa dalla Comunità Europea. È la maggiore rete imprenditoriale europea in Brasile, e principale riferimento nei rapporti commerciali con il blocco europeo. Lavora in maniera multilaterale tramite la rete di camere bilaterali.

Quindi, oltre alla attuazione insieme alle altre Camere di Commercio dei paesi membri, cerca di promuovere un dialogo con le autorità brasiliane e europee per migliorare il clima degli affari e il quadro regolatore applicato alle Relazioni Estere.

Inoltre, Eurocamere appoggia iniziative pubbliche e private che promuovano la cooperazione imprenditoriale e il trasferimento di conoscenza e tecnologia, contribuendo sia per l’inclusione di piccole e medie imprese nella catena di valori globali, che per il miglioramento della competitività delle nostre economie.

Di seguito l’Annuario Eurocâmaras:
http://www.eurocamaras.org.br/anexo/Anuario-Eurocamaras-CAE-2021.pdf

Entra nella conversazione

Ricevi la nostra newsletter e sappi cosa sta succedendo nella business comunity italo-brasiliana