Un Mondo di Italiani | di Romina Nocera

Parlamentari italiani eletti all'estero. Ecco i 18 nomi degli eletti

A distanza di pochi giorni dalle elezioni sono stati resi noti i nomi dei 18 eletti per la Circoscrizione Estero. Nonostante i vari brogli e le cause di illegittimità che ogni anno fanno da sfondo al voto degli italiani all’estero, è possibile individuare i nomi dei vincitori delle elezioni 2018. Qui di seguito i nomi degli eletti.

(UMDI-UNMONDODITALIANI) Eletti? Sul voto degli Italiani all'estero pesa, fortissimo, il dubbio legato ai brogli, che puntualmente si verificano ad ogni tornata elettorale. Abbiamo parlato negli anni scorsi delle montagne di schede votate ritrovate in stanze e androni e quest'anno della compravendita, addirittura della ristampa illegale e abusiva di schede "fai da te". Una situazione paradossale che richiede interventi urgenti e improcrastinabili da parte del governo italiano, pena la vanificazione del diritto al voto dei nostri connazionali all'estero, voluto dal compianto ministro Tremaglia.

Qui di seguito, per le varie ripartizioni, gli eletti della Circoscrizione Estero

RIPARTIZIONE EUROPA

Raffaele Fantetti, senatore PdL rientra come eletto della ripartizione estera Europa, schierato con Forza Italia; si distingue nel corso della sua vita per esperienze in giro per il mondo. Nato a Roma nel 1966, vive in Gran Bretagna dal 1993. In dubbio il suo probabile cambio di direzione, voci indiscrete riferirebbero di simpatie per la Lega. Simone Billi, è stato eletto con la coalizione di centrodestra, alla Camera, nella Circoscrizione Europa. Nato nel 1976, a Firenze, risiede in Svizzera, a Zurigo, dove si occupa del settore energetico di una multinazionale; Dal 2004 al 2009, è Consigliere per il Popolo della Libertà. Si occupa inoltre di diversi gruppi sui social ed è responsabile Relazioni con il pubblico dell’Istituto Italiano di cultura Dante Alighieri di Baden, nonchè presidente dell’Associazione Europa dei Popoli. Angela Schirò è stata eletta alla Camera con il Pd nella ripartizione Europa; figlia di immigrati italiani, risiede e a Karlsruhe. Lavora come insegnante di Lingue (italiano e spagnolo), Educazione Civica e Storia in una scuola superiore pubblica a Pforzheim. Alessandro Fusacchia è stato eletto alla Camera con +Europa, sempre nella ripartizione Europa. Italiano per nascita, ha 39 anni e ha vissuto tra Gorizia, Parigi, Ginevra, Bruges, Firenze, Roma, Bruxelles. È il Segretario di Movimenta, associazione politica collegata a Emma Bonino. Momentaneamente lavora come consigliere per la divisione Education di H-Farm. Ha lavorato anche per il Governo italiano, al Ministero dell’Istruzione, per il Consiglio dei Ministri dell’Unione europea. Elisa Siragusa è stata eletta alla Camera con il Movimento 5 Stelle nella ripartizione in Europa. Nella vita si occupa di Demand Planning, Supply Chain coordination, Data Analysis. Laura Garavini è stata eletta al Senato con il Pd nella ripartizione Europa, è laureata in Scienze politiche all’Università di Bologna. Ha fondato a Berlino l’associazione “Mafia? Nein danke!”. Nel 2008 è stata eletta deputata e ha ricoperto l’incarico di capogruppo PD in Commissione Antimafia. Alle elezioni politiche del 2013 è stata rieletta alla Camera. Massimo Ungaro è stato eletto alla Camera con il Pdnella ripartizione Europa. Ha vissuto a Londra e ha conseguito un Master in Public Administration in Economic Policy presso la Columbia University a New York. Dal 2009 lavora in un istituto finanziario, si occupa di investimenti nei paesi in via di sviluppo. Nel 2007 ha fondato il circolo PD Londra & UK e nel 2012 il comitato ‘Adesso! Matteo Renzi Segretario’. Nel 2017 è stato eletto segretario del circolo PD Londra & UK Decio Anzani, si è occupato inoltre del lavoro giovanile.

Ripartizione America Meridionale

 

Ricardo Merlo, fondatore e presidente del Maie, è stato eletto al Senato. E’ uno dei primi eletti all’estero, Nato nel 1962 a Buenos Aires, dove si è laureato in Scienze Politiche. E’ un forte sostenitore della gioventù argentina ed è membro del Cgie (Consiglio Generale degli Italiani all’Estero) dal 1998 al 2003, Presidente C.A.V.A. (Federazione Veneta Argentina) nel 2002-2006. Mario Borghese è stato eletto alla Camera con il MAIE nella ripartizione America Meridionale. Eletto la prima volta nel 2013, è il suo secondo mandato alla Camera. A novembre 2009 rappresenta i giovani nell’assemblea plenaria del Cgie a Roma. Nominato coordinatore dei Giovani del Maie per la circoscrizione consolare di Cordoba, organizza corsi di formazione all’Università Cattolica di Córdoba. Eugenio Sangregorio, presidente dell’Unione sudamericanaemigrati italiani, è stato eletto deputato nella ripartizione America Meridionale, emigra in Argentina dando vita al Movimento italoargentino di Partecipazione. Adriano Cario è stato eletto al Senato con l’Unione sudamericana emigrati italiani nella ripartizione America Meridionale. E’ presidente del Centro calabrese di Buenos Aires. Luís Roberto di San Martino-Lorenzato, imprenditore vinicolo, è stato eletto alla Camera con la Lega nella ripartizione America meridionale. Vive in Brasile, ed ha 47 anni ma è originario di Ivrea. Fausto Guilherme Longo, eletto alla Camera con il Pd nella ripartizione America Meridionale è al suo secondo mandato, è architetto e urbanista, ha diretto importanti progetti pubblici in Brasile ed è dirigente della Federazione industriale. E’ presidente dell’Associazione dei funzionari delle Entità Sindacali Patronali dello Stato di San Paolo e membro dell’Istituto Fernando Santi del Brasile.

Ripartizione Asia-Africa-Oceania-Antartide

Nicola Carè è stato eletto con il Pd alla Camera nella ripartizione Asia-Africa-Oceania-Antartide. E’ leader del commercio internazionale e della finanza in Australia. Nel corso della sua carriera ha supportato regolarmente istituzioni come Opera Australia, l’Art Gallery del New South Wales, e la Sydney Symphony- Nel 2007 Carè ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Francesco Giacobbe è stato confermato al Senato con il Pd nella ripartizione Africa-Asia-Oceania-Antartide. E’ al suo secondo mandato. È nato a Catania nel 1958 ed emigrato in Australia nel 1982. Laureato in Economia e Commercio. Svolge attività di consulenza fiscale e commerciale ed insegna Controllo di Gestione all’University of Technology di Sydney.

Fonte: http://www.unmondoditaliani.com/parlamentari-italiani-eletti-allestero-ecco-i-18-nomi-degli-eletti20180308.htm