Dall’11 al 15 ottobre, nel suggestivo scenario di Rimini Fiera, si svolgerà la XVII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE), organizzata da Camera di Commercio di Rimini  e Assocamerestero. Filo conduttore della Convention sarà il sostegno dello sviluppo alla luce della globalizzazione dei mercati.

Lo scambio del proprio know how (inteso come possibilità di inserimento dei prodotti italiani nei mercati esteri) svolgerà un ruolo di veicolo indispensabile all’internazionalizzazione delle imprese italiane e al rilancio del made in Italy.

La Convention si aprirà con delle giornate dedicate ai lavori interni del network delle CCIE (11 - 12 - ottobre), il 13 il 14 e il 15 ottobre avranno luogo i seguenti appuntamenti:

  • Convention dal titolo:
    “Globalizzazione, Sviluppo, Sostenibilità: tre sfide per i  Territori”
    13 ottobre Rimini Fiera
  • “Incontri One to One, tra delegati delle CCIE e le aziende”
    14 ottobre Rimini Fiera.

Le altre giornate saranno dedicate ai lavori interni dei delegati delle Camere di Commercio Italiane all’Estero.

La Convention, arrivata alla sua XVII edizione, ha come fine ultimo quello di imparare a conoscere un gruppo, quello delle CCIE, che possa fare da traino al rilancio delle aziende italiane nel mondo. Una sfida che si prospetta concreta e sostenibile.

 

 

fonte:
Assocamerestero